Autostrade in Estonia

La lunghezza della rete stradale pubblica estone è di 58.412 km. Di questi, con fondo duro – 10.427 km.

Strade a pedaggio

Non ci sono pedaggi in Estonia.

Parcheggio in Estonia

Il parcheggio nel centro delle principali città è a pagamento. Il pagamento del parcheggio si effettua con apposita tessera di parcheggio (parchimetro), acquistabile presso negozi, chioschi e parcheggiatori.

Da qualche parte ci sono parchimetri. Il tempo di sosta consentito è indicato sul biglietto emesso dalla macchinetta.

A Tallinn, puoi pagare il parcheggio con i biglietti del parcheggio, venduti al prezzo di 0,26, 0,51, 1,15 e 2,30 euro. L’orario di inizio sosta deve essere segnato (graffiato) sul biglietto nei seguenti campi: anno, mese, giorno, ore, minuti. Il biglietto di parcheggio specificato deve essere attaccato al parabrezza del veicolo.

Salvo diversa indicazione, il parcheggio è a pagamento nei giorni feriali dalle 7:00 alle 19:00 e il sabato dalle 8:00 alle 15:00. Il parcheggio è gratuito la domenica e nei giorni festivi. Il costo del parcheggio è di 1-2 euro l’ora.

I veicoli parcheggiati in modo errato possono essere rimorchiati e le violazioni sono punibili con una multa fino a 70 euro.

Parcheggio a Tallinn

Si consiglia di utilizzare il parchimetro con due mani o di annotare l’ora su carta.

Un parchimetro con orario di inizio parcheggio deve essere installato sotto il parabrezza del veicolo in modo che possa essere letto facilmente dall’esterno.

Quando si imposta l’ora di inizio del parcheggio su un parchimetro con due lancette, è necessario essere guidati dai principi di un orologio meccanico, ovvero durante la lettura dell’ora viene presa in considerazione la posizione di entrambe le lancette.

I parcheggi pubblici non custoditi a pagamento a Tallinn sono suddivisi in diverse zone e dal 1 gennaio 2016 si applicano le seguenti tariffe:

parcheggioUn minuto di parcheggioTempi di sosta a pagamento

VANALINN
(centro storico)
0,10 euro (6 euro l’ora)
dal lunedì alla domenica 24 ore su 24

SUD ALINN
(centro città)
0,08 euro (4,80 euro all’ora)
dal lunedì alla domenica 24 ore su 24
CENTRO0,025 euro (1,50 euro all’ora)
Nei giorni feriali dalle 7:00 alle 19:00 e il
sabato dalle 8:00 alle 15:00

. Gratuito la domenica e nei giorni festivi.
PIRITA0,01 euro (0,60 euro all’ora)
dal 15 maggio al 15 settembre,
dal lunedì alla domenica
dalle 10:00 alle 22:00

Le moto possono essere parcheggiate gratuitamente nell’area a pagamento di Tallinn.

Divieto di sosta nel centro storico (la norma è entrata in vigore il 15 dicembre 2013):

  • nel periodo estivo dal 1 aprile al 14 novembre      il sabato da nord fino alle ore 6 in zona I e la domenica da nord fino alle ore 6 in zona II;
  • In inverno, dal 15 novembre al 31 marzo      nei giorni pari dalle ore 00.00 alle ore 6.00 in zona I e nei giorni dispari dalle ore 00.00 alle ore 6.00 in zona II.

Se la tariffa del parcheggio non viene pagata o il tempo di parcheggio pagato viene superato, il parcheggiatore decide sulla „tariffa del parcheggio straordinario”. L’importo del pagamento scaduto è di 31 euro. Se la tariffa del parcheggio viene pagata a una tariffa inferiore, il ritardo nel pagamento sarà di 15 euro.

esempio:

Per ritirare un’auto con targa      o123oo178      nel      parcheggio di Kesklinn nel parco    di Tallinn           , inviare un SMS con il seguente contenuto:      o123oo178 Kesklinn.

Per completare il parcheggio di un’auto con      targa o123oo178      , indipendentemente      dalla zona di parcheggio      , è necessario inviare un SMS con il seguente contenuto:      STOP o123oo178.

Maggiori informazioni possono essere trovate sul    sito web di Kartplata. 

Mappa stradale dell’Estonia

Mappa dell’Estonia

Regole di base della strada in Estonia

Limite di velocità

Limiti di velocità standard in Estonia (se non diversamente indicato sulla segnaletica). Auto e moto:

  • in paese – 50 km/h
  • fuori paese – 90 km/h
  • sulla strada – 110 km/h

Veicoli con rimorchio:

  • in paese – 50 km/h
  • fuori paese – 90 km/h
  • sulla strada – 90 km/h

La velocità massima in una zona residenziale è di 20 km/h.

È valida la velocità massima per le autovetture sulle strade dei paesi europei.

Alcool

Il livello massimo consentito di alcol nel sangue è      0,2‰      .

Se il livello di alcol nel sangue è compreso tra 0,2 e 0,49, la multa è di 400 euro e il ritiro fino a 6 mesi.

Se il livello di alcol nel sangue è compreso tra 0,5‰ e 1,49‰, la multa è di 1.200 euro e il sequestro è fino a 12 mesi.

Livelli di alcol nel sangue legale durante la guida in Europa.

fascio anabbagliante

La luce di prossimità è necessaria 24 ore su 24 tutto l’anno.

Durante le ore diurne, le luci di marcia diurna possono essere accese invece degli anabbaglianti. Le luci di marcia diurna possono essere accese senza accendere le luci di posizione e le luci targa.

I fendinebbia possono essere utilizzati durante la guida in combinazione con i fari in condizioni di scarsa visibilità a causa di nebbia o pioggia.

La multa è fino a 200 euro.

In quali paesi europei è obbligatorio l’uso degli anabbaglianti durante il giorno?

Trasporto di bambini

È vietato trasportare bambini di età inferiore a tre anni in un unico posto senza cinture di sicurezza. Un bambino può essere trasportato sul sedile anteriore solo se è adeguatamente assicurato alla cintura di sicurezza o al sedile.

Se il bambino non è abbastanza alto per essere adeguatamente seduto con una cintura di sicurezza, è necessario utilizzare un seggiolino adeguato all’età e al peso del bambino quando si trasporta il bambino in un veicolo dotato di cinture di sicurezza.

L’attrezzatura rivolta all’indietro non deve essere utilizzata per il trasporto di bambini in posizioni sedute dotate di airbag frontali già predisposti.

Se l’installazione di un seggiolino centrale non è possibile durante il trasporto di bambini sul sedile posteriore di un’auto a causa di due sistemi di ritenuta per bambini installati, almeno la parte pelvica della cintura di sicurezza di un adulto deve essere utilizzata per fissare un bambino trattenuto sul sedile posteriore . ha tre anni al posto di mezzo raggiunto.

È vietato trasportare bambini di età inferiore ai 12 anni sul sedile posteriore di ciclomotori e motocicli.

La multa arriva fino a 400 euro.

Requisiti per il trasporto di bambini in autovetture sulle strade dei paesi europei.

Cinture di sicurezza

L’uso delle cinture di sicurezza è     obbligatorio     per il conducente, il passeggero anteriore e i passeggeri dei sedili posteriori.

Durante la guida di motocicli e ciclomotori, conducenti e passeggeri      devono     indossare un casco da motociclista button-down.

La multa è di 200 euro.

Effettua una telefonata mentre guidi in Estonia

Non utilizzare il telefono mentre il veicolo è in movimento senza un dispositivo di assistenza che consenta l’uso a mani libere e non tenere il telefono in mano mentre il veicolo è in movimento.

La multa è di 16 euro.

Multe per telefonate durante la guida in Europa.

finestre colorate

Il parabrezza deve essere trasparente almeno per il 75%, ad eccezione dei vetri marcati DOT o dei veicoli prodotti prima del 1985, dove il vetro deve essere trasparente per almeno il 70%.

La trasparenza dei finestrini laterali deve essere almeno del 70%, indipendentemente dall’anno di fabbricazione dell’auto.

Multe in Estonia

Gli agenti di polizia possono infliggere multe sul luogo del reato.

Multe per alcune violazioni del codice stradale in Estonia:

violazionemulta (EUR)
Partenza a un incrocio o passaggio pedonale con semaforo vietato200 euro
Violazione delle regole di passaggio ai passaggi a livello400 euro
Ostacolo all’uso di una corsia di avvertimento400 euro
Violazione delle regole di sorpasso400 euro
Traffico nella corsia opposta400 euro
Guida di un veicolo con targa non riconosciuta40€
Guida al semaforo200 euro
Non superare un pedone in un incrocio non regolamentato200 euro
Ignorando il segnale per fermare l’auto800 euro

In caso di violazione ripetuta, le multe per alcune violazioni possono essere molte volte più elevate. Multe per eccesso di velocità in Estonia:

A proposito di velocitàmulta (EUR)
fino a 20 km/h120 euro
da 21 km/h a 40 km/h400 euro
da 41 km/h a 60 km/h800 euro
oltre 60 km/h1200 euro

Il tribunale o l’organo che svolge procedimenti stragiudiziali può chiedere la privazione del diritto alla guida di veicoli per un periodo da 1 a 12 mesi come sanzione aggiuntiva.

Informazioni utili

Benzina

In Estonia sono disponibili benzina senza piombo (95 e 98) e gasolio. Sono disponibili stazioni di rifornimento di gas (GPL).

attraversamento della frontiera

La procedura per attraversare il confine della Repubblica di Estonia è la seguente:

  • Superata la barriera all’ingresso del checkpoint, recarsi nel corridoio previsto (rosso o verde), a seconda della disponibilità di cose da dichiarare.
  • Quando arrivi al posto di blocco, spegni il motore e attendi che l’ufficiale doganale controlli l’auto.
  • Dopo il controllo, tutti coloro che hanno il passaporto si recano alla finestra di controllo passaporti e ricevono un timbro sul passaporto in cui si afferma che hanno attraversato il confine. Oltre al passaporto, il conducente deve presentare anche la carta di circolazione e l’assicurazione della carta verde.

Mappa dei posti di blocco internazionali oltre il confine della Repubblica di Estonia.

Numeri di emergenza estoni

  • Numero di emergenza europeo – 112
  • Polizia – 110
  • Ambulanza – 112
  • Assistenza tecnica in caso di guasto – 118

Attrezzatura richiesta

Equipaggiamento    che      devi avere nel tuo veicolo:

  • Triangolo di segnalazione
  • Cassetta di pronto soccorso      – solo per persone giuridiche
  • Estintore
  • Due fermaruota

Requisiti per le apparecchiature che devono essere presenti in un’auto in diversi paesi europei.

Attrezzatura invernale

Pneumatici invernali

L’uso degli pneumatici invernali in Estonia è obbligatorio dal 1° dicembre al 1° marzo per i veicoli con un peso totale fino a 3,5 tonnellate. Queste condizioni sono soggette a modifiche a seconda delle condizioni meteorologiche. La profondità minima del profilo deve essere di 3 mm.

picchi

Gli pneumatici chiodati sono ammessi dal 15 ottobre al 31 marzo. A seconda delle condizioni meteorologiche (neve, nevischio), questo periodo può essere esteso dal 1 ottobre al 30 aprile. Gli pneumatici chiodati devono essere montati su tutte le ruote.

Catene antiscivolo

Requisiti per l’uso di pneumatici invernali e chiodati in diversi paesi europei.

Attrezzatura consigliata e altre regole

Non è necessario avere in auto un giubbotto catarifrangente, ma è vietato scendere dall’auto senza che questa sia fuori dagli insediamenti di notte.

Si consiglia di avere con sé in auto un set di lampadine di ricambio, cinghia trapezoidale e candele.

È vietato l’uso di anti-radar. Una multa di 400 euro e sequestro del dispositivo stesso.

Dodaj komentarz

Twój adres e-mail nie zostanie opublikowany.