Oggi, 15 marzo, è iniziato in Russia l’addestramento militare dei riservisti in Estremo Oriente. La cui differenza è „l’introduzione al programma di esecuzione di missioni antincendio con l’aiuto di sistemi di malta”.

Lo riporta  Interfax.

Si segnala che le esercitazioni dei militari di riserva che hanno firmato un contratto per rimanere nella riserva umana di mobilitazione si terranno dal 15 al 17 marzo.

„I riservisti dovranno effettuare riprese da armi leggere, studiare le capacità di combattimento delle armi moderne e dell’equipaggiamento militare e acquisire le abilità di base che saranno necessarie per l’organizzazione e la difesa delle strutture militari e statali”, afferma il messaggio.

Inoltre, i riservisti condurranno esercitazioni sulla guida di veicoli cingolati a ruote e blindati.

Dodaj komentarz

Twój adres e-mail nie zostanie opublikowany.